GLITTER! 5 risposte a 5 domande

by - 17:08

Ciao a tutte!
Oggi scrivo un post suggeritomi da una lettrice del blog.
I GLITTER!




Vi darò 5 risposte alle 5 domande più comuni che sorgono quando si parla di questi "accessori" per le nostre unghie (e non solo)!

Come sono fatti? I classici glitter sono quelli che si trovano nelle jar, in polvere.


Ma ce ne sono di tantissimi tipi! I più usati sono quelli in pailettes,

quelli sotto forma di lustrini,

ma anche quelli contenuti negli smalti!


Come applicarli? Per applicare i glitter vi sono due modi: c'è chi li applica con la colla per unghie, mai io personalmente vi consiglio di applicarli con lo smalto, trasparente o colorato che sia. Vi basta applicarli quando lo smalto è ancora asciutto e zac! saranno perfettamente aderiti all'unghia!


Potete applicarli avvalendovi di tre metodi! Il primo consiste nell'applicare lo smalto e, quando è ancora bagnato, inzuppare il dito nella jar dei glitter.


Potete anche mischiare i glitter con dello smalto trasparente e applicarli con una spugnetta.


Infine, potete versarli sull'unghia con un pennello a ventaglio.

Quello al centro :)

Dove trovarli? Potete trovarli un po' ovunque, vi sono tantissime marche che li fanno, ma io vi consiglio di acquistare quelli dei cinesi: hanno moltissime forme e colori e costano davvero poco!

Come rimuoverli? Si sa che, se i glitter sono molto pratici perché con poco possono abbellire una manicure, sono davvero difficili da togliere! Il metodo che vi consiglio per rimuoverli è creare un vero e proprio cartoccio: prendete dei dischetti o dell'ovatta, bagnateli con il solvente, poggiateli sull'unghia e chiudete il tutto con dell'alluminio. Lasciate agire per qualche minuto e, quando sfilerete il cartoccio, l'unghia sarà magicamente pulita!


Come usarli sulle unghie? Potete nailartare con i glitter in tantissimi modi! Io vi lascio qualche esempio!
Accent nail art: si realizza con uno dei tre metodi descritti sopra, lasciando tutte le unghie di un colore e glitterarne una sola. Sinceramente è un effetto che prediligo rispetto a un total look glitter, che invece trovo un po' pacchiano.


Top coat: si realizza stendendo un top coat glitterato o uno smalto trasparente mischiato ai glitter, su uno smalto qualsiasi, in modo da abbelllirlo!


Forme sulle unghie: si realizza applicando dello scotch sullo smalto (asciutto per bene, mi raccomando) in modo da lasciare fuori degli spazietti della forma che preferite. Poi, riempiteli con i glitter usando i metodi che vi ho spiegato nel post!


French manicure: per realizzare una french manicure un po' più sbarazzina, tracciate la vostra lunetta con uno smalto trasparente, e inzuppate l'unghia nei glitter! In più, non c'è bisogno di essere precisissime ;)


Gradient: è carino realizzare anche un effetto gradiente, magari con l'aiuto di una spugnetta. Applicate i glitter in più passate, restando via via sempre più vicini alle cuticole.


 Infine, potete giocare come volete, usando anche glitter di varie forme e dimensioni!


Con questo è tutto! Spero che il post vi sia stato utile. Fatemelo sapere con uno commento e lasciatemi le vostre nail art mandandomele per e-mail!
XOXO, Fede <3
For business inquirires: myfede1998@gmail.com

You May Also Like

0 commenti

Ciao! Se vuoi, lascia un commento.
Grazie, buona giornata! :D