In b-kos Collaborazione colori caldi cosmetici ecobio fard gloss melone tsamma microalga muru muru recensione rosa selvatica rossetto terra di siena

CollabReview: B-KOS


Ciao a tutte!
Oggi vorrei parlarvi di tre prodotti che ho provato del marchio B-KOS, un marchio di cosmesi eco-biologica. La particolarità di questo brand sta nel fatto che, ogni loro prodotto, è arricchito con ingredienti tipici di una zona geografica.
Io ho avuto modo di provare un blush, un rossetto e un gloss, dei quali vi parlerò in questa recensione. Sto testando anche una crema viso della quale vi parlerò più in là.

B - Fard con Melone Tsamma - Kalahari


"MELONE TSAMMA: è tipico del deserto del Kalahari, l'Olio di semi di Melone Kalahari ha proprietà idratanti, rigeneranti e ristrutturanti grazie all'elevato contenuto di acidi grassi essenziali (50-70% di acido linoleico) ed è ricco di antiossidanti."

Cominciamo dal packaging, in plastica nera, molto resistente, col logo argentato e con uno specchietto all'interno. Il prodotto in sé è leggermente polveroso, la scrivenza è media. Si tratta di un prodotto di intensità modulabile. La tonalità che ho è la "02 - Rosa selvatica", un color albicocca.


B - Rossetto con Microalga


"MICROALGA: Haematococcus pluvialis tipica della Hawaii, contiene astaxantina, il più potente antiossidante naturale con un'attività 500 volte superiore alla vitamina E."

Vi anticipo che il rossetto è il prodotto che ho preferito tra i tre. Anche qui il packaging è nero, in plastica e con logo e parte interna argentati. Il rossetto in sé ha una texture che ho apprezzato molto: è cremoso e confortevole. Il colore è pieno.


Vi consiglio però di applicare una matita labbra al contorno, perché essendo cremoso tende a migrare. In questo modo riuscite a tenerlo su per parecchio tempo, anche perché non secca assolutamente.

B - Gloss con Muru Muru


"MURU MURU: palma originaria dell'Amazzonia, dai cui semi si ottiene un burro che ha proprietà filmogene. Il suo alto contenuto in acidi grassi nutre e idrata in profondità."

Questo gloss è più "asciutto" rispetto a quelli che ho provato. Per questo motivo, ha una durata leggermente superiore; tuttavia, anche in questo caso vi consiglio di utilizzare una matita lungo il contorno delle labbra, onde evitare che il prodotto migri.


Lo preferisco applicato sul rossetto che vi ho mostrato prima: è una combo davvero molto bella!


Questi invece sono gli scatolini in cui vi arrivano i prodotti, con tutte le indicazioni e gli ingredienti.


Con questo è tutto!
Ci sentiremo presto per la recensione della crema viso.
C'è qualche prodotto che vi incuriosisce? Ne avete mai provati di questo marchio?


Read More

Share Tweet Pin It +1

2 Comments

In Collaborazione fenicottero flamingo moyou moyou london nail art nailart nails stamping stamping plate sunset tramonto unghie

Flamingo Sunset NailArt: MOYOU Tropical


Ciao a tutte!
Oggi vi propongo una nail art realizzata con lo stamping plate "Tropical" numero 15 di MoYou London. Ho provato proprio lo starter kit, ottimo per chi comincia da zero e non ha l'occorrente. Esso contiene uno stamping plate, uno scraper, uno stamper e uno smalto. Non lo vedete in foto, ma lo smalto uscito da questo kit è proprio un rosa fenicottero.


Cominciamo a parlare dello smalto: coprente con una sola passata, è perfetto per la realizzazione di nail art usando gli stamping plate, perché rende possibile creare disegni perfettamente nitidi e colorati.


Lo scraper somiglia molto ad una tessera. E' spesso, resistente e ha una bellissima illustrazione sopra. Lo stamper è molto morbido, bianco e quasi "appiccicoso": ciò rende possibile un'esecuzione ottimale della nail art.


Lo stamping plate contiene fantasie a tema "fenicottero", molto sfiziose e perfette per l'estate.
Ma come si usa questo kit? Bisogna procedere in modo abbastanza rapido, onde evitare che lo smalto, essendo uno strato molto sottile, si asciughi. Scegliete il disegno che preferite, applicate dello smalto su di esso. Poi poggiate lo scraper con un'angolazione di circa 45° e trascinate via lo smalto in eccesso. Prelevate quello restante con lo stamper e pressatelo sull'unghia. Questo è il metodo tradizionale, ma in questa nail art ne ho utilizzato uno alternativo.


Come realizzare questa nail art? Ho innanzitutto applicato uno smalto rosso su tutte le unghie, eccetto quella dell'anulare, sulla quale ho steso uno smalto bianco. Ho poi applicato del liquid latex in modo da avere una barriera protettiva per la mia pelle.
Sull'anulare ho creato una sfumatura, stendendo su una spugnetta una striscia di smalto giallo e subito sotto una di smalto rosso; ho poi picchiettato la spugnetta sull'unghia. Ho ripetuto il passaggio più volte finché non ho ottenuto l'intensità desiderata (TUTORIAL GRADIENT QUI). In questo modo ho ottenuto un tramonto.
Per lo stamping ho seguito i passaggi che vi ho spiegato prima, scegliendo uno smalto nero e la decorazione dei due fenicotteri innamorati. Una volta prelevato il disegno, però, non l'ho stampato sull'unghia, ma l'ho fatto asciugare, e in seguito ho colorato il corpo dei fenicotteri con uno smalto rosa, e il becco con uno arancione, restando sempre sul mio stamper. Infine ho dato una passata di top coat, ho lasciato asciugare. Una volta asciutto, ho rimosso la "pellicola" dallo stamper, l'ho tagliata della forma della mia unghia, e l'ho attaccata su di essa, aiutandomi con un altra passata di top coat. (TUTORIAL STAMPING QUI)
Strato di top coat finale, rimuoviamo il liquid latex e abbiamo terminato!
Potete trovare sia le spugnette, che il liquid latex e il kit MoYou su Guerrilla Nails, uno shop tutto italiano che vende questi marchi per noi altrimenti difficili da trovare!

Vi piace questa nail art? Avete mai provato questi kit?

Read More

Share Tweet Pin It +1

2 Comments