5 modi per usare l'olio di COCCO

by - 17:00

Ciao a tutte!
Come vi avevo promesso mercoledì, in seguito a una review comprendente olio di cocco a destra e a manca (clicca QUI per leggerla) volevo condividere con voi qualche informazione su quest'olio e 5 modi per utilizzarlo. Già tempo fa ho fatto un post simile ma con l'olio di argan, se volete leggerlo cliccate QUI.


L'olio di cocco si estrae dalla polpa essiccata della noce di cocco. Quest'olio è costituito al 90% da acidi grassi saturi, tra cui l'acido laurico. Abbiamo due tipologie di olio di cocco: quello puro (o vergine) o quello raffinato, che viene trattato industrialmente. Inoltre, è presente una tipologia a esclusivo utilizzo cosmetico, e un'altra utilizzabile anche in cucina. L'olio di cocco, a temperature inferiori ai 25°C, si presenta solido e di un colorito bianco. In questo periodo, siccome fa caldissimo, l'olio di cocco è liquido, ma se è solido potete scioglierlo semplicemente a bagnomaria o passando la confezione sotto un flusso di acqua bollente.


Cominciamo a vedere come utilizzarlo!

ACNE


L'olio di cocco è un importante antibatterico, per cui, utilizzato sul viso, può aiutare a sconfiggere l'acne.

IDRATANTE CORPO



Oltre ad essere ricco di Vitamina E che funge da anti-ossidante e aiutare a fronteggiare l'invecchiamento, l'olio di cocco è utilizzato anche per idratare la pelle e ci è molto utile soprattutto adesso che col sole tende ad essere più secca!

CAPELLI


L'olio di cocco è consigliato soprattutto per i capelli sfibrati e secchi. Io lo utilizzo soprattutto come leave-in sui capelli umidi prima di asciugarli, e mi aiuta a combattere il crespo e la secchezza. Potete anche utilizzarlo per farlo un bell'impacco nutriente! Inoltre, come l'olio di argan, avendo un alto punto di fumo vi aiuta a proteggere i vostri capelli dal calore. Meglio di così?

CUCINA


Come vi ho anticipato prima, l'olio di cocco può essere utilizzato anche in cucina (assicuratevi di aver preso un olio a utilizzo non esclusivamente cosmetico!). L'acido laurico, che lo costituisce in gran parte, è presente anche nel latte materno, quindi è facilmente assimilabile. Inoltre si dice che velocizzi il metabolismo. Eleva il colesterolo buono e fa diminuire quello cattivo.

DENTI


Avete mai sentito parlare dell'oil pulling? Si tratta di una tecnica praticata soprattutto nell'oriente, che consiste in un risciacquo di 15-20 minuti con olio di cocco, a mo di colluttorio. Si dice che combatta problemi orali (e non solo) perché intrappola in sé tutti i batteri contenuti in bocca. Promette anche denti più bianchi ed è una pratica da eseguire al mattino con lo stomaco vuoto. Non so, io sarei curiosa di provare, ma avendo uno stomaco moooooolto debole non mi convince questa cosa, quindi esperienze personali sono ben accette nei commenti!

Vi è stato utile questo articolo?
Se sì condividetelo sui vostri social e fatemi sapere cosa ne pensate con un commento.
XOXO, Fede <3
For business inquiries: myfede1998@gmail.com

You May Also Like

0 commenti

Ciao! Se vuoi, lascia un commento.
Grazie, buona giornata! :D